SFIDA

Uno dei gruppi industriali più grandi in italia, operante nel settore dei servizi alle imprese, ottimizzava la turnazione dei propri dipendenti con metodi tradizionali, adempiendo alle vigenti regole di welfare. La sfida è stata, nel rispetto di quelle regole, raggiungere l’obiettivo di ridurre i costi e guadagnare punti di marginalità.

SOLUZIONE
  • Mappatura dei contratti di lavoro, delle regole welfare aziendale, la produttività dei cluster di lavoratori, lista delle skill
  • Forecast (previsione di quante telefonate per tipo di telefonata
  • Costruzione di un modello che ottimizzasse i turni
  • Fase pilota su 3500 operatori
  • Estensione sull’intera organizzazione
RISULTATI
  • Aumento marginalità tramite la diminuzione del 5% dei costi (5-7 MILIONI)
  • Maggior motivazione del personale
  • Miglioramento del rispetto delle regole di welfare aziendale (miglior distribuzione weekend, alternanza turni am-pm, equità turni, car-sharing con turno condiviso, omogeneità del carico di lavoro)