GLMSummit19 | intervista con Ernesto Mininno

Il nostro CEO Ernesto Mininno risponde alle domande di Logiman Cafè, lo spazio digitale pensato per approfondire tutti i temi al centro del 7° GLMS – Global Summit Logistics & Manufacturing.  Tra intelligenza artificiale e logistica verde, Ernesto ci spiega come Cyber Dyne sia un tool fondamentale per le aziende, perché le aiuta a migliorare le loro performance ottimizzando i processi interni.

Cyber Dyne sarà al GLMS 2019 il 20 e il 21 novembre.

☟☟☟ Leggi ☟☟☟

Buongiorno Ernesto Mininno, grazie per questa intervista e per la partecipazione a #GLMSummit19. Cosa vi aspettate da questo evento? Con quale spirito vi apprestate a prendervi parte?
Buongiorno e grazie a voi di questa occasione preziosa per dare valore alla partecipazione di Cyber Dyne al #GLMSummit19. È la seconda volta che partecipiamo a un Global Summit e ci approcciamo a questa nuova edizione con uno spirito dinamico e curioso, nonché commercialmente predisposto. L’evento è un palcoscenico nazionale dove incontrare i migliori professionisti del settore, per questo siamo molto interessati a conoscere le proposte e le novità del mercato con la consapevolezza che lo scenario sia in continua evoluzione, ma soprattutto saremo proattivi nell’intercettare i bisogni delle aziende che hanno voglia di innovare ed essere competitive. Siamo pronti a confrontarci con loro e capire come Cyber Dyne possa aiutarle in modo concreto, per migliorare le loro performance ottimizzando i processi interni.

Continua a leggere su glsummit.it

Condividi